Preiscriviti ai Casting gratuiti di “A Voice for Europe-Italia”

Sei un/una cantante solita o hai una band? Prescriviti ai casting gratuiti della prossima edizione del festival “A Voice for Europe” che si terranno in Veneto e Friuli Venezia Giulia a partire da gennaio 2020. Verrai contattato per fissare la tua audizione.

Potrai esibirti con due brani in lingua italiana oppure due brani in lingua straniera (cover o inediti).

I brani potranno essere sia cover che inediti

 

 

 

IL FESTIVAL

Il Festival “A Voice for Europe – Una Voce per l’Europa : Italia”, giunto al suo 52° anno di vita, è un concorso canoro, organizzato in Italia dalla società Nove Eventi.

Il Festival, aperto ai talenti provenienti da tutta Europa, nasce non a caso in Italia, patria del Bel Canto e Paese dalla grande tradizione melodica.

Il concorso musicale Una voce per l’Europa presentato dalla Nove Eventi 9E, affonda le sue radici nella storia della musica della nostra splendida nazione. Un concorso di canto che senza mezzi termini rispecchia l’eccellenza della cultura musicale-canora italiana, come dimostrano i grandi nomi citati nei registri storici del festival, e spiega le ali nel vasto territorio Europeo.

Il concorso nasce nel 1968, da un idea del Patron CAV. UFF. SILVIO GIORGETTI. Le prime edizioni portano il nome di “ L’ugoletta d’oro” che lascia in seguito il nome ad “Voci Nuove” ed infine a “Una voce per L’Europa”.

Nei 27 anni di Festival hanno solcato il palcoscenico del Teatro del Turismo di Riccione molti ospiti e molti nomi allora dilettanti, che oggi fanno parte della storia della musica Italiana, come Zucchero e Laura Pausini.

L’obiettivo del Festival è quello di lanciare nuovi cantanti o gruppi musicali nel mondo della musica, facendo così emergere nuovi artisti e nuove opere artistiche, dando al vincitore l’opportunità di farsi conoscere e ottenere visibilità in Italia ed in Europa.

Basti ricordare che la vincitrice 2018, Valentina Carati, è stata ospite, fra i tanti appuntamenti, alle finali “internazionali” del Cantagiro, al “Grande evento del mondo latino e ispanico” della Milano Music Week, al Festival di Lucca, e si è esibita alla serata di Gala del Festival del Cinema di Berlino e al Cirque Royal di Bruxelles, ospite del Festival Europeo della Canzone Italiana nel Mondo.

“A Voice for Europe – Una Voce per l’Europa: Italia” è aperta a tutti gli artisti che abbiano compiuto 14 anni, i quali gareggeranno in una delle due categorie previste: brani in lingua italiana o brani in lingua straniera.

L’obiettivo è altresì quello di arrivare a realizzare un festival europeo che preveda l’organizzazione di Festival “gemellati” in ogni Paese aderente. I vincitori delle singole edizioni nazionali gareggeranno in una finalissima europea che decreterà il vincitore europeo di “A Voice for Europe – Una Voce per l’Europa”

Per fare questo verranno individuati alcuni festival/concorsi canori europei ed internazionali per giovani talenti e sarà loro proposto una attività di scambio e collaborazione, ovvero la possibilità per il vincitore del loro evento di esibirsi in una Finalissima europea.

In questo modo si compie una duplice finalità: si dà la possibilità ai vincitori e/o ai finalisti italiani di esibirsi in un festival che permetta un vero confronto con artisti stranieri e di conoscere nuovi mondi e nuove culture. Contemporaneamente potranno far conoscere la loro italianità e il loro stile all’estero.

La Finalissima andra’ in onda su SKY e reti MEDIASET e numerosi sono i premi in palio, tra cui la realizzazione di un videoclip che potrà essere pubblicato sul canale musicale Vevo, un contratto fonografico,  la promozione del brano in gara via radio/tv/web-tv, la masterizzazione di un brano, interviste su riviste cartacee e web, etc, e soprattutto la visibilità in Italia e all’estero.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL SITO www.voceeuropa.it