SELINA ALBRIGHT & GIANNI VANCINI FEAT. THE PACT__CAPITOL PORDENONE

Quando:
febbraio 8, 2019@9:00 pm
2019-02-08T21:00:00+01:00
2019-02-08T21:15:00+01:00
Dove:
Capitol Event Hall
Via G. Mazzini
60
33170 Pordenone PN
Costo:
10
Contatto:
Blues in Villa & MTmusic
377 2085423

SELINA ALBRIGHT & GIANNI VANCINI FEAT. THE PACT

8 Febbraio 2019, ore 21

Capitol event Hall Pordenone-Via G.Mazzini,60-33170 Pordenone PN

TICKETS

PLATEA (posto unico)​​ € 10,00

PRENOTAZIONI
E’ possibile acquistare i biglietti presso il botteghino dalle ore 20 oppure prenotarli registrandosi al link che segue:
I biglietti possono poi essere ritirati e pagati direttamente in cassa fino a 20 minuti prima dell’inizio dell’evento. Dopo questo termini i biglietti non ritirati saranno rimessi in vendita.

***
Due artisti internazionali del jazz contemporaneo finalmente insieme.
Al Capitol di Pordenone la prima tappa Italiana del tour internazionale “Highest HIgh” di Selina Albright (USA), iniziato a gennaio negli Stati Uniti, che vede in programma anche il Sud America e l’Australia, per poi terminare a giugno negli USA.
Si fonde per l’occasione con il tour “Get Your Groove On” di Gianni Vancini, sassofonista che prima del Capitol sara’ protagonista in Olanda, Paese in cui e’ costantemente nel podio delle classifiche jazz, in una serie di concerti nelle maggiori città.
Ad accompagnarli la band The Pact, di base olandese ma di natura cosmopolita. Musicisti di grande esperienza e spessore che da anni vantano collaborazioni con alcuni tra i più importanti artisti del panorama smooth jazz americano tra cui Candy Dulfer, Jeff Kashiwa, Allen Hinds, Richard Smith, Tom Braxton, Adam Hawley, Chili Minucci. Un melting pot assolutamente da non perdere.

Line Up:
_ Selina Albright (USA) vox
_ Gianni Vancini (Italy) sax
_ Sietse Huisman (Netherlands) drums _ Roland Jonker (Netherlands) bass
_ Tico Pierhagen (Colombia) keys
_ Jeff Sopacua (Maluku) guitare

Selina Albright
Con un cognome associato all’eccellenza musicale, Selina Albright , figlia d’arte del famoso sassofonista Gerald Albright, è una cantautrice americana dotata di grande carisma. L’artista ha iniziato la sua carriera come cantante in vari progetti di artisti di spicco con ad esempio Gerald Albright, Andrae Crouch e Peter White. Da allora, brilla anche come artista solista. La sua pubblicazione R & B / Soul 2013 intitolata “Brighter” è stata in vetta alla classifica soul del Regno Unito per quattro settimane, e il suo singolo Jazz del 2010 “You and I”, è rientrato su “iTunes 100 download “,elenco per il genere di Jazz del 2010.
Il suo singolo jazz del 2016 ” Sun Comes Up “(2016) ha inaugurato il suo progetto discografico del 2017 dalle note anche R & B intitolato” Conversations “, che ha raggiunto le vette delle classifiche Billboard, Mediabase, e Smooth Jazz Radio, e ha ricevuto riconoscimenti entusiastici, tra cui Best Soul Female Artist (Groundbreakin Awards UK), guadagnandosi una successiva edizione giapponese in edizione speciale della P-Vine Records.
Selina Albright ha onorato il palcoscenico mondiale con molti artisti come Jeff Lorber, George Duke, Bobby
Lyle, Brian Culbertson, Keiko Matsui e David Benoit; i chitarristi Peter White, Nick Colionne, Norman Brown, Jonathan Butler, Jeff Golub e Adam Hawley; i bassisti Marcus Miller e Gerald Veasley; i sassofonisti Gerald Albright, Dave Koz, Marion Meadows, Gianni Vancini, Eric Darius, Jackiem Joyner e Candy Dulfer; i trombettisti Hugh Masakela, Rick Braun e Patches Stewart; i cantanti Chaka Khan, Will Downing, Eric Roberson, Regina Belle e The Temptations.

Gianni Vancini
Gianni Vancini, una delle stelle Italiane del sassofono e’ considerato “L’Ambasciatore del Jazz Contemporaneo” nel suo Paese.
E’ stato più volte nei primi posti in classifica negli USA con i suoi progetti discografici e per diverse settimane ai primi posti del Canada iTunes Top Jazz charts e Netherlands iTunes Top Jazz charts nella primavera 2018. Nel mondo pop, e’ side man di Umberto Tozzi dal 2002.
Nel corso degli anni ha condiviso il palco con i maggiori esponenti dello Smooth Jazz Internazionale: Eric Marienthal, Dave Koz (e’ stato l’unico Italiano ad esibirsi nella DK cruise 2013), Gerald Albright, Brian Simpson, Jeff Lorber, Richard Elliot, Mindi Abair, Selina Albright, Julian Vaughn, Eric Darius, Kim Waters, Marc Antoine, Elan Trotman, Greg Manning solo per citarne alcuni.

Il suo ultimo album Get Your Grove On e’ stato pubblicato ufficialmente a Gennaio 2018 con la storica etichetta jazz romana “ALFA Music”. Interamente registrato a Los Angeles, il CD vanta una All Star “house band”: Ricky Lawson (Michael Jackson, Whithey Houston, Phil Collins) alla batteria, Alex Al (Michael Jackson) al basso, Greg Manning (Keys and Producer), Sheldon Reynolds (EWF) e ancora, Darrel Crooks, Darryl Williams, Terry Wollman, Kenya Hathaway e tantissimi ospiti illustri come Kirk Whalum, Jeff Lorber, Selina Albright e tanti altri ancora!
Gianni sta promuovendo la sua ultima produzione nel mondo. Dopo aver registrato il “tutto esaurito” al famoso Spaghettini Jazz Club di Seal Beach (CA), ha ottenuto lo stesso risultato all’Elegance Cafe’ Jazz Club di Roma per la per presentazione ufficiale. Nel 2018, oltre ad una ricca tournée in nord Europa, si e’ esibito in vari Festival tra cui il Delft Jazz Festival (Olanda) organizzato da Smooth Jazz Europe come uno dei due principali ospiti internazionali insieme al pianista Jonathan Fritzen (Svezia).
Oltre a vantare numerose collaborazioni (Morandi, Raf, Ruggeri, Mingardi, Ranieri. Al Bano, Ruggero, Fogli, Leali, Masini, etc ), Gianni dal 2002 e’ in tour con una delle star italiane più’ importanti del panorama della musica leggera, Umberto TOZZI (ha venduto più’ di 80 milioni di album nel mondo), con il quale si esibisce regolarmente di fronte a migliaia di fans nei più prestigiosi palchi internazionali.
Nel 2018, Gianni e’ entrato a far parte della prestigiosa etichetta MOMY RECORDS (Etichetta di Masini e
Tozzi), con la quale sta producendo il suo nuovo lavoro discografico che uscirà nel 2019. Sempre quest’anno e’ prevista la sua partecipazione al prossimo tour Tozzi/Raf, che lo porterà’ ad esibirsi nei principali palasport nei mesi di maggio.