Gianluca Mosole Band Live

Giovedì 27 dicembre – ore 21 – a Tarzo (TV) – Agriturismo Ca’ Piadera

CA’ PIADERA per la rassegna “GRANDI PALCHI-Winter edition”, propone per giovedì 27 dicembre alle ore 21 la GIANLUCA MOSOLE BAND

Dopo la fiorente carriera, gli innumerevoli live e le svariate produzioni discografiche, GIANLUCA MOSOLE è considerato tuttora uno dei migliorichitarristi/compositori italiani ed icona musicale del soul/funky/ jazz; ha all’attivo 10 album a suo nome, due dei quali editi dalla Sugar di Caterina Caselli e dalla major WEA.

(Formazione: Gianluca Mosole (chitarra, tastiera) Sara Camerini(voce) Alessandro Simeoni (basso)
Chitarrista prodigio e orgoglio trevigiano, a soli 16 anni Mosole vince un concorso indetto dall’emittente americana Cbs e, ventenne, pubblica il primo album «After the rain». In quegli anni partecipa a numerose trasmissioni televisive, dove rivela tutte le sue doti. Subito si fa notare non solo per la sua bravura, ma anche per la sua tecnica del tutto particolare imparata da autodidatta: suona da mancino senza girare le corde. Considerato da molti il miglior chitarrista italiano jazz, grande appassionato di fusion, ha partecipato in passato a un festival di Sanremo.

Dal 1983 al 2013 pubblica con varie etichette discografiche i suoi principali lavori: AFTER RAIN, EARTHEART, TEPORE, OPEN STREETS, MAGAZINE, NO TITLE e VERONA STUDIO LIVE.
In queste produzioni si possono ascoltare pezzi per la maggior parte composti e arrangiati da Mosole, il quale, oltre alla chitarra, suona anche tastiere e Computer Programming.

Inoltre nei suoi lavori sono presenti ospiti di livello mondiale dell’area del Jazz Contemporaneo, suo genere preferito, che negli anni ‘80 veniva chiamato anche Fusion, tra i quali possamo citare: Nanà Vasconcelos, Tom Brechtlein,Airto Moreira, Miroslav Vitous, Lisa Hunt, Hiram Bullock e Oscar Cartaya.
Assieme alla Gianluca Mosole Band, il musicista partecipa ai Festival più prestigiosi e ha la possibilità di aprire i concerti di Gil Evans e Miles Davis, rispettivamente a Umbria Jazz, al Palatrussardi di Milano e al Palaeur di Roma. Questi eventi sono i più rappresentativi anche se potremmo citarne molti altri.

Altre importanti esperienze lo vedono ospite in svariate trasmissioni Rai, tra le quali una delle più riuscite è sicuramente quella ideata da Renzo Arbore assieme al nipote Gegè Telesforo: “DOC”.
Negli anni ‘90 si discosta dal genere Fusion per avvicinarsi al mondo del Soul/ Funky, dando vita assieme al vocalist/dj Danny Losito, al progetto KAìGO, dove compone, arrangia e suona in due cd prodotti dalla Sugar di Caterina Caselli e dalla Major WEA: “Con L’Accento sulla I” e “Freeabile”.
Nel 2019 sono previste delle uscite discografiche che non ci lasceranno sicuramente indifferenti.

EVENTO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON MTmusic
I concerti inizieranno alle 21. Ingresso con prima consumazione obbligatoria 8 Euro. Cena disponibile alla carta.

Prenotazione altamente consigliata. Per info e prenotazioni: +39 0438 586768 – capiaderaeventi@gmail.com – Pagina facebook https://www.facebook.com/ CaPiadera/, sito web: www.capiadera.co